Sveglie e dintorni

30 09 2007

ChumbyPer chi non si accontenta delle solite sveglie, eccone due alquanto particolari…

La prima (vedi foto a sinistra) si chiama Chumby, prodotta da una società californiana, è basata su Linux. Permette di visualizzare foto, ascoltare musica ed essere sempre aggiornati visualizzando feed come news, meteo, oroscopo… grazie alle interfacce integrate Wi-Fi ed Ethernet che consentono una facile connessione ad Internet. Il tutto gestibile tramite il display touchscreen ed un sensore di movimento che è in grado di capire se mostrare l’orario o l’interfaccia utente del sistema operativo. Questo “micro PC” integra una CPU ARM da 350 MHz, 64 MB di memoria SDRAM e 64 MB di memoria NAND flash, due porte USB, due altoparlanti, un jack audio e un microfono. Ovviamente la casa produttrice non può che incoraggiarne l’hacking, mettendo a disposizione dell’utente schemi hardware, codici d’esempio, strumenti di sviluppo per la creazione di widget e la personalizzazione della radiosveglia.

ClockyPassiamo alla seconda, meno tecnologica ma sicuramente “simpatica”: Clocky Robotic Alarm (vedi foto in basso a destra). Questo “fastidioso” robottino-sveglia raggiunta l’ora impostata non si limiterà a suonare all’impazzata come una comune sveglia, ma, grazie alle sue grandi ruote, inizierà a girare per la stanza, costringendoci ad alzarci dal letto ed inseguirlo nel tentativo di disattivarlo.

Annunci

Azioni

Informazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: